Vaccini

I bambini più deboli e indifesi rischiano la vita per cause facilmente prevenibili e curabili, come il morbillo. Donare vaccini è un gesto prezioso perché salva tante piccole vite. Con questo regalo garantirai a 2 bambini vaccini salvavita contro morbillo, tubercolosi, epatite e poliomielite.
37,00 €
Incl. 0% tasse
  • La scelta più veloce ed ecologica!

  • Spediamo entro 5 giorni lavorativi, standard o con corriere

  • Vuoi fare una donazione?

La descrizione dell’aiuto fornito da Save the Children è esemplificativa. La donazione aiuterà tutti i bambini raggiunti dai programmi di Save the Children.

Regala di più, salva altri bambini

Altri regali salute e nutrizione

SIAMO AL FIANCO DELLE MAMME E DEI LORO PICCOLI

Rozina è la prima bimba nata in un nostro centro di cure primarie a Cox's Bazar, in Bangladesh, il più grande campo profughi al mondo.

Humaira, la mamma di Rozina, racconta: “Lo staff mi ha dato tutte le attenzioni di cui avevamo bisogno io e la mia bambina. Ancora oggi mi reco da loro per i controlli. Sono davvero felice di aver ricevuto il loro aiuto!”.

Il nostro staff si è preso cura di Humaira al momento del parto, avvenuto in sicurezza, e fornendole supporto. Abbiamo assicurato l’assistenza necessaria anche quando la piccola e la madre hanno lasciato la clinica, fornendo cibo, medicine, vestitini e altro materiale utile per la cura.

Rozina sta crescendo sana e forte. È grazie ai nostri sostenitori che possiamo raccontare questa bellissima storia.

Dal 25 agosto 2017, dopo una rapida e allarmante escalation di violenza, 728.000 Rohingya sono scappati dal Myanmar per sfuggire alle persecuzioni. L’aumento dei profughi sta aggravando ulteriormente la situazione nei campi di accoglienza in Bangladesh. Si stima che almeno il 55% dei Rohingya arrivati in Bangladesh siano bambini.




Immagine esemplificativa

Benefici fiscali

Tutte le donazioni a Save the Children godono di benefici fiscali, devi solo scegliere se dedurre o detrarre l'importo donato.


Essendo Save the Children sia una ONG - Organizzazione Non Governativa riconosciuta idonea già ai sensi della legge n. 49 del 26/02/1987 – e della successiva L. 11 agosto 2014, n.125 – che una ONLUS - Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale ai sensi del D. Lgs. n. 460/97 - il privato o l'impresa che effettuano una donazione possono decidere liberamente il trattamento fiscale di cui beneficiare. A seconda della normativa applicata alla donazione, le agevolazioni previste sono infatti differenti e non sono cumulabili tra loro.

Per le donazioni effettuate da persone fisiche dal 1° gennaio 2018 sono previste due possibilità:

  • detrarre dall’imposta lorda il 30% dell’importo donato, fino ad un massimo di 30.000,00 euro annui;
  • oppure dedurre dal tuo reddito le donazioni per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato.

Se non sai qual è la soluzione più adatta a te, rivolgiti al tuo consulente di fiducia o al tuo CAF.

Ogni anno, intorno al mese di marzo, ti invieremo il riepilogo delle donazioni effettuate l'anno precedente, ma ti ricordiamo di conservare l'estratto conto della carta di credito (per donazioni con carta di credito), l'estratto conto del tuo conto corrente (bancario o postale) in caso di donazioni mediante bonifico, la ricevuta di versamento, nel caso di donazione con bollettino postale.